BPM+CRM Software for marketing, sales and service

VTE a supporto delle Business Unit (BU)

VTE a supporto delle Business Unit (BU)

On November 28, 2014, Posted by , In News, With No Comments

Nel mondo delle organizzazioni aziendali, le business unit sono sempre più utilizzate per strutturare meglio l’attività dei team. In gergo si parla di business unit quando c’è il concorso di una serie di fattori, primo tra tutti, l’autonomia. Vale a dire la capacità di gestire con proprio management e proprio budget un’area di mercato che può essere identificata in un canale di vendita (diretta, indiretta per esempio) in un prodotto o linea prodotti, un’area geografica servita. A queste business unit, così identificate, vengono assegnati quindi degli obiettivi di fatturato, di margine operativo, di crescita in base agli obiettivi di aziendali di gruppo.

Le business unit sono sempre più utilizzate perchè hanno una serie di vantaggi, tra i principali, abbiamo:
– semplificazione della struttura aziendale di gruppo
– focus del team della BU sul mercato servito

– accrescimento del valore aggiunto offerto ai clienti

– capacità di penetrazione maggiore in nuovi mercati

– le BU tipicamente sono più snelle e meno burocratizzate

– flessibilità e capacità di cogliere più velocemente le dinamiche dei mercati locali

Detto ciò, ci sono anche dei contro. I principali problemi che si possono incontrare nella gestione di un’organizzazione a schema BU sono:

– duplicazione di alcuni centro di costo (amministrazione, spese generale, segreteria ecc.)

– difficoltà di coordinamento

– frammentazione delle informazioni legate ai clienti e centralizzazione delle stesse

Per fare un esempio, potrebbe accadere che un cliente che viene servito da una BU e del tutto sconosciuto da un’altra BU. Questo oltre a creare dei potenziali disagi al cliente, che vede sempre l’organizzazione come un unicum, non consente all’organizzazione di creare delle sinergie commerciali e di marketing tra le BU. Se un cliente, per esempio è già servito da una BU, potrebbe essere interessato ad altri prodotti o servizi erogati da un’altra BU che però non può saperlo se non c’è un minimo di condivisione delle informazioni. Oppure, se anche il nostro cliente è organizzato a BU, potremmo servire anche le altre BU, rafforzando il rapporto con il cliente e la penetrazione che abbiamo complessivamente sullo stesso.

Per questo VTE è stato dotato di modulo che si chiama appunto Business Unit. Il modulo consente di gestire le diverse BU che possiamo trovare in una organizzazione aziendale, evitando di creare molte installazioni diverse, ma lavorando su unico ambiente di lavoro che ragiona con la stessa logica delle BU: condivisione ed indipendenza.
Per fare un esempio, con il modulo BU potremmo creare una scheda cliente condivisa per alcuni campi ed informazioni a tutta l’organizzazione, tenendo riservato alla BU tutto il resto. Questo consente di creare delle logiche di customer marketing centralizzato preservando l’autonomia delle singole BU.

Nello specifico il modulo BU consente:

– per ogni modulo di VTE di assegnare i record ad una determinata BU

– gestire progressivi per BU sui elementi quali preventivi, ordini di vendita, fatture, ordini di acquisto

– creare template PDF diversi per BU per invio di documentazione ai clienti
– condividere parte dei dati contenuti nelle anagrafiche a livello di gruppo

Per maggiori informazioni sul modulo BU contattaci a sales@vtecrm.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA Image

*